twitter-292994_640

Social Media italian style

Una ricerca effettuata da Blogmeter su un campione rappresentativo di 1.500 utenti permette di fotografare l’attuale rapporto tra italiani e social media. I social più utilizzati, come era ovvio attendersi, sono quelli di cittadinanza (Facebook, Instagram, Youtube, Whtasapp), seguiti da quelli funzionali, come Google+, Twitter e Linkedin. Tra i motivi per i quali vengono utilizzati prevalgono curiosità e interesse (21%), creazione di nuove relazioni sociali (17%), svago e piacere (14%). Tuttavia, con il crescere dell’età diminuisce l’interesse verso i social: se fino ai 34 anni si è iscritti ad almeno sette canali, dopo i 45 se ne utilizzano tre. Stesso meccanismo selettivo viene applicato a influencer e celebrities: i giovani si fidano di più, soprattutto di cantanti e star della TV.

No Comments

Post a Comment